Area Psico-Affettiva - Bioetica: tra scienza e tecnica


 

 

Bioetica: tra scienza e tecnica

DOCENTE: Pamela Boldrin

 

OBIETTIVI: Il corso si propone di affrontare alcuni importanti temi della bioetica, la quale si configura come la discesa in campo di due opposti eserciti: da un lato del campo di battaglia ci sono le alleate scienza e tecnica, dall’altro la coalizione tra filosofia ed etica. Queste ultime, attraverso una particolare attenzione alla vulnerabilità della vita in tutte le sue forme, mirano a confrontarsi con le innovazioni che scienza e tecnica offrono alla società.

 

ARGOMENTI:

Il programma si svolgerà in quattro aree tematiche.

1. Inizio vita: procreazione medicalmente assistita, donazione di gameti, utero in affitto, diagnosi embrionale pre-impianto, editing genetico.

2. Neuroscienze: moralità e coscienza tra evoluzione, comprensione e malattie che le possono compromettere.

3. Fine vita: malattie terminali e dibattito su eutanasia e direttive anticipate, nel panorama nazionale e internazionale.

4. La questione del genere tra natura e cultura: tra teorie gender ed etica della differenza.

 

 

METODOLOGIA: Ogni lezione sarà suddivisa da una parte iniziale di spiegazione dell’argomento, con frequenti esempi tratti dalla cronaca giornalistica e dalla divulgazione scientifica. A seguire ci sarà il dibattito con i corsisti.


 Bioetica: tra scienza e tecnica

Sede di Stra

Docente: Boldrin Pamela

Sede: Stra

Giorni e Orari: Lunedì 20.40-22.10

Lezioni: 8 da 1.30 ore

costo: € 85,00