Dipartimento Fotografia


Il Dipartimento di Fotografia dell’Università Popolare di Camponogara nasce per volontà di un gruppo di appassionati della fotografia che al termine del percorso dei corsi di fotografia promossi dall’Università decide di continuare l’opera di condivisione e promozione della propria passione fotografica implementando la teoria con la pratica e sperimentando le nuove tecnologie tra opinioni ed esperimenti. Si sono creati così dei momenti di confronto settimanali, attualmente tutti i martedì sera alle 21,15 presso la sede dell’Università Popolare di Camponogara, nei quali scambiare le proprie esperienze individuali e condividere successivamente occasioni di “fotografare” assieme attraverso uscite condivise e/o realizzazione di progetti e/o mostre.
Inoltre tra le attività del Dipartimento rientrano i servizi di reportage per le attività e gli eventi dell’Associazione stessa.
Se tra i vostri interessi la fotografia è tra i primi posti, partecipate ai nostri incontri settimanali; lo scopo principale del Dipartimento di fotografia è infatti la condivisione della cultura fotografica e tutti gli appassionati possono contribuire ad accrescerne il valore.
Per info: dipartimentofotografia@gmail.com
Per vedere le foto: clicca qui

CAMPONOGARA FOTOGRAFIA - SESTA RASSEGNA FOTOGRAFICA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Camponogara Fotografia, è una Rassegna Fotografica ormai arrivata alla Sesta Edizione organizzata dall’Università Popolare di Camponogara con la Direzione Artistica del docente di fotografia Michele Gregolin

 

Questa Rassegna Fotografica ha lo scopo di far conoscere il lavoro dei professionisti leader nel loro campo fotografico.

 

Sono passati nomi eccellenti della fotografia da Francesco Cito a Angelo Turetta, da Jago Corazza a Tony Gentile, tutti professionisti che nelle due ore a disposizione si sono raccontati sia nel loro lavoro che nella  vita quotidiana.

 

Le serate si svolgono il Venerdi seradalle ore 20.40 alle 22.40 presso l’Aula Consiliare del Comune di Camponogara Piazza Mazzini 1

 

Il biglietto per assistere alle serate si acquista in loco, al costo di € 5.00

 

 

*Da un paio di anni, vista la professionalità degli incontri, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, che patrocinia gli incontri, li ha inseriti nella formazione dei crediti formativi obbligatori per i giornalisti.



✔️Alessandra Benedetti

 

E’ una foto-giornalista freelance che si occupa di attualità, politica, vaticano e spettacolo da 17 anni. Le sue immagini sono regolarmente pubblicate sulle riviste italiane e straniere. Ha collaborato con l'agenzia Corbis per 13 anni ed attualmente le sue fotografie vengono distribuite da Getty Images.

 

 

✔️Claudio Schincariol

 

  • Cos'è la radiazione infrarossa e quando è maggiormente presente?
  • Quale macchina si presta meglio a questo tipo di utilizzo, motivazioni pratiche?
  • Teoria della ripresa, dai filtri alle ottiche più adatte.
  • Esempio di sviluppo ed ottimizzazione di un’immagine.
  • Proiezione immagini e discussione.

 

E’ un fotografo professionista trevigiano attivo da più di trent’anni, un lasso di tempo che mette a dura prova qualsiasi passione, però la passione è la passione…

Dopo un lungo periodo di “utilizzo” della pellicola, coadiuvato dalla tecnica, dalla passione e dall'esperienza acquisita, passa al digitale. Realizza qualsiasi altro tipo di fotografia professionale, purché richiesta di alta qualità. 

La specializzazione in fotografia infrarosso, lo rende noto negli ultimi 10 anni anche al pubblico di appassionati di fotografia

 

 

✔️Mauro Fermariello

 

  • Presentazione del libro realizzato in un grande ospedale africano.

 

Mi chiamo Mauro Fermariello, sono nato a Napoli nel 1958. Laureato in Scienze Agrarie, ho presto abbandonato il lavoro in campagna per seguire la passione per la fotografia.

MI sono trasferito  a Milano nel 1990, dove comincio  a collaborare con diverse testate, interessandomi di reportage, ed approfondendo gli interessi per gli argomenti scientifici.

 

Ho pubblicato per numerose riviste scientifiche internazionali ed italiane (New Scientist, Lancet, Focus, Le Scienze, Quark, Jack,Newton ecc.), collaborando inoltre con testate di  ampia diffusione quali  Time, The Guardian, Der Spiegel, Corriere della Sera, Venerdì di Repubblica, Donna Moderna, ecc. realizzando reportage in Bosnia, Iraq, Cambogia e Uganda.

 

Attualmente collaboro con l’agenzia inglese Science Photo Library, per la quale realizza reportage di taglio scientifico.

 

 

✔️Michela Medda

 

  • Come nasce un servizio fotografico matrimoniale, le nuove tendenze , il servizio prematrimoniale e lo sviluppo dell’album fotografico

 

Questa giovane fotografa si distingue per la cura dei dettagli, per la precisione con la quale sceglie i suoi soggetti, e la capacità di costruire la luce, particolarità che le permettono di conferire alle sue immagini quel tocco delicato che le contraddistingue.

 

Specializzata in reportage di matrimonio e in ritrattistica ha maturato una particolare passione per la tecnica dell’autoritratto, sviluppata in tutte le sue particolari forme e peculiarità. Da anni porta avanti vari progetti che l’hanno condotta nel 2014 a partecipare alla Rassegna fotografica “Camponogara fotografia” nel Veneto, esponendo una tesi sul Self-Portrait analizzandolo sotto l’aspetto tecnico, emotivo e psicologico.

 

 

 

✔️Stefano Bertolucci

 

  • Mondus Morandi un lavoro di ricerca sulla natura morta ispirato alla pittura Giorgio Morandi; lavoro esposto in varie mostre a Bologna, Mestre e Verona Bologna
  • Dreams un altro lavoro di ricerca fotografica basato sull'utilizzo di una particolare tecnica di elaborazione che ha come soggetto a città di Bologna, con i suoi paesaggi urbani, attraverso una lettura un po' particolare di case, persone, monumenti con l'esaltazione espressiva di una serie di particolari costruttivi dell'architettura medioevale Bolognese, a questo in aggiunta una breve presentazione del mio lavoro in cooperativa e del progetto Doc Visioni che riguarda il gruppo di foto/video operatori.

 

Inizia la sua attività di fotografo giornalista nel 1978 pubblicando la prima immagine sul “Corriere della Sera”. Per circa due anni lavora come freelance collaborando con agenzie di immagini di Milano e realizza servizi fotografici in molti set cinematografici nel territorio veneziano. Nel 1982 nasce la “IMAGINE sdf”: i soci decidono di abbandonare i servizi di attualità per specializzarsi nel reportage scientifico e naturalistico, realizzando servizi per diversi anni, fino al 1990, in collaborazione con l’Agenzia “Grazia Neri” di Milano e direttamente con alcune riviste.

 

 

✔️Stefano Rellandini

 

Comincia come assistente di Sala Posa nel 1985 a Milano.

 

Dopo alcuni anni di Still Life e conseguente camera oscura per lo sviluppo del piano e nero, passa alla fotografia di reportage con l’Agenzia Pentaphoto dal 1988-1996.

 

Con l’Agenzia Pentaphoto realizza prevalentemente fotografie nell’ambito sportivo, seguendo nello specifico gli sport invernali.

Dal 1997 comincia a collaborare con l’Agenzia Reuters come freelance.

Nel 2003 diventa Staff Photo sempre per l’Agenzia Reuters 

Dal 2010 Chief Photographer Reuters Italia

Dal 2010 come responsabile dell’Agenzia  Reuters in Italia.

 

Parte del lavoro si trasforma in editing photo e gestione eventi e fotografi in ambito nazionale.